Avvisi e segnalazioni

“L’Europa con noi per ripartire”

“L’Europa con noi per ripartire”, iniziato il viaggio nei territori terremotati del camper informativo sulle opportunità offerte per la rinascita post sisma: 27 le tappe previste, oltre 400 i milioni disponibili

Ha preso avvio, con la tappa inaugurale di Arquata del Tronto (AP), il viaggio del camper informativo sulle opportunità offerte dall’Unione europea per il rilancio delle zone terremotate. Nell’arco di 30 giorni, saranno 27 le località toccate dall’iniziativa itinerante. L’obiettivo è quello di portare, direttamente nei territori, le informazioni necessarie per utilizzare i fondi assegnati alle Marche, destinati alla rinascita delle comunità locali, in particolare per le imprese e gli enti pubblici. A disposizione ci sono oltre 400 milioni di euro aggiuntivi, stanziati attraverso i Fondi Fesr (Sviluppo regionale), Psr (agricoltura) e Fse (lavoro). Ogni tappa itinerante è rivolta al comprensorio dei comuni coinvolti. “Le imprese sono la migliore medicina per sollevare i territori in difficoltà. L’Europa e la Regione sono vicine a questi territori, con energia e vitalità, per cogliere tutte le opportunità di rilancio. Il viaggio del camper informativo testimonia questa vicinanza e la determinazione della Regione a stare in mezzo alla gente, con tecnici e consulenti che illustreranno le occasioni da cogliere”, ha chiarito l’assessora alle Politiche comunitarie, Manuela Bora, nel saluto rivolto nel corso della prima tappa che ha riguardato la frazione Pescara del Tronto. Ad Arquata erano presenti la vicepresidente della Regione, Anna Casini, il sindaco Aleandro Petrucci e il collega di Montegallo Sergio Fabiani. “Sono stati cuciti su misura degli interventi per la rinascita delle aree interne terremotate – ha detto Casini – Ci sono grandi opportunità, non solo per l’agricoltura, ma anche per la piccola impresa, fino ad arrivare a quelle sociali, in un territorio che ha bisogno di risorse per ripartire. Credo sia un fatto eccezionale la decisione della Regione di far conoscere le occasioni esistenti, venendo proprio nelle zone interessate, con 27 tappe programmate, durante le quali i cittadini potranno partecipare per avere informazioni sui progetti che intendono realizzare”. Secondo il sindaco Petrucci, “la rilevanza di questa iniziativa è palese. I fondi europei, per la rinascita delle nostre comunità, sono di fondamentale e basilare importanza”.

https://www.regione.marche.it/Entra-in-Regione/Fondi-Europei/sisma#Campagna-informativa

Informazioni

Data di pubblicazione27/09/2018
Condividi
Logo del SINP - Sistema Informativo della provincia di Macerata
Il Comune di Treia
aderisce al SINP e al Centro Servizi Territoriale
della provincia di Macerata