È DI TREIA IL PIÙ GIOVANE ANALISTA PREVIDENZIALE CERTIFICATO D’ITALIA

Si è concluso il percorso del master di alta formazione per analista previdenziale organizzato da ForFinance, una figura di consulenza nuova e utile per destreggiarsi nel burocratico e controverso mondo delle pensioni. Tra i partecipanti il treiese Leonardo Piermattei, che risulta essere anche il più giovane analista previdenziale certificato d’Italia nonché il primo delle Marche.

Il giovane sarà uno dei primi a far parte dell’associazione ASAPI (Associazione Analisti Previdenziali Italiani) che entrerà a pieno regime dal prossimo anno, iniziando un percorso che porterà nel tempo al riconoscimento di un vero e proprio ordine di consulenti.

«Si tratta di una figura totalmente nuova, capace di affrontare una materia molto grande e complessa. Oggi non si percepisce il valore del proprio tempo e di una vecchiaia serena, soprattutto a causa del clima di sfiducia verso il sistema pensionistico. È compito degli analisti previdenziali come me, di sensibilizzare e, soprattutto aiutare, le persone in questo ambito, non solo tramite il mero esercizio della professione ma attraverso una vera e propria divulgazione e informazione che può permettere all’individuo di essere padrone del proprio futuro». Commenta Piermattei, che continua: «Mi sento una grande responsabilità addosso, poiché con professionalità e serietà è necessario aiutare le persone fornendo le soluzioni più congeniali, soprattutto in un periodo storico delicato come questo».

 

Contenuto inserito il 11/01/2023
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità